NUOVI PROGETTI


CANTI SACRI DELLA TRADIZIONE POPOLARE MINTURNESE - Preghiere e Ninnenanne
Minturno ha rappresentato geograficamente un crocevia per diversi popoli che, in un modo o nell’altro, hanno continuamente influenzato la cultura locale. Oggi custodisce un prezioso patrimonio artistico legato alle tradizioni popolari soprattutto in ambito musicale, dove i canti rituali, devozionali e sociali testimoniano una ricchezza culturale che si è tramandata nel tempo. Il progetto mette insieme fonti bibliografiche e testimonianze orali inedite acquisite attraverso diverse ricerche etnomusicologiche svolte da Antonio Di Rienzo, Arcangelo Di Micco e Silvia Nardelli a partire dal 2014. Oltre ai tre canti appartenenti alla Passione di Gesù, nel 2018 sono stati pubblicati e reinterpretati 4 canti sacri del repertorio tradizionale minturnese, due preghiere e due ninnenanne. L’attività di ricerca, finalizzata a salvaguardare e promuovere il repertorio tradizionale locale, è promossa da San Marco a.p.s. concretizzandola grazie al  sostegno economico della Regione Lazio, del MiBAC (Ministero per i Beni e le Attività Culturali) e rientra nel European Year of Cultural Heritage 2018  (Anno europeo del patrimonio culturale 2018).


I RACCONTI
Narrazioni storiche, fantastiche e amorose. Favole, serenate e credenze popolari.

Un progetto di Arcangelo Di Micco

Un percorso narrativo espressione delle antiche credenze popolari, degli avvenimenti storici, della quotidianità popolare, tradizioni e riti dai quali ancor oggi si tramandano parole e frasi che ritroviamo nel linguaggio comune. I temi trattano l’amore, il tradimento, l’emigrazione, il vissuto quotidiano, le avventure, le storie dei contadini, l’infanzia (con la ninna nanna e il gioco), il messaggio morale della famiglia, il conflitto tra il bene e il male e della vita sulla morte, il senso della giustizia, la guerra, le usurpazioni, la gelosia, il razzismo, l'emancipazione della donna, in tante diverse storie antiche, per un concerto emozionante e di grandissimo rilievo artistico oltre che culturale. Le principali aree geografiche coinvolte appartengono al Sud Italia, in particolare Campania, Lazio, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, dove sia gli avvenimenti storici che le vicende politiche accomunano le diverse regioni sotto un'unica grande cultura, sia pure variegata e ricca di sfumature.


 

SOCIAL

 

NEWS

Nuovo singolo suddiviso in 7 tracce con due canti raccolti a Minturno. Canti, riti e tradizioni.

Prodotto non in vendita. Distribuito a tutti i soci e sostenitori dell'associazione San Marco a.p.s.


Tour LIVE 2018
con Ritmi Briganti. Musiche e danze tradizionali del sud Italia su temi tratti da ricerche etnomusicologiche nel Lazio.

In collaborazione con
Coro Comunale di Supino
Coro Gavino Gabriel
Cordas et Cannas


 

© 2018 Silvia Nardelli. All Rights Reserved.