Dal 27 gennaio al 30 giugno 2022 eventi, percorsi didattici, convegni e concerti sul tema della Seconda Guerra Mondiale.

L'associazione CSM APS, con il contributo della Regione Lazio e con la collaborazione dell'associazione San Marco aps, sarà attiva nell'esecuzione del progetto Il Suono della Guerra, che rientra nelle iniziative per la costruzione di un archivio della memoria storica del Lazio sostenuto dalla stessa Regione.

Il progetto prevede un calendario che parte da gennaio 2022 e termina a giugno dello stesso anno con eventi atti a ricordare e valorizzare temi legati alla Seconda Guerra Mondiale,

individuando luoghi di particolare rilevanza storica ma al contempo raramente rappresentati soprattutto nelle grandi celebrazioni regionali e nazionali. Saranno dunque coinvolte le aree geografiche appartenenti ai Comuni di Settefrati (FR), Picinisco (FR), Gallinaro (FR), Ausonia (FR), Sant'Andrea del Garigliano (FR), Minturno (LT) e Roma attraverso concerti, incontri con studenti, visite e con il coinvolgimento di personaggi e testimoni diretti della Seconda Guerra Mondiale.

Il progetto, come afferma il direttore artistico prof. Arcangelo Di Micco, mette al centro di tutte le iniziative il tema della “musica popolare, la quale ha avuto, seppur oggi in un "assordante silenzio" mediatico, un ruolo che si può liberamente definire rilevante da un punto di vista culturale e sociale, senza trascurare la funzione comunicativa e strategica, compresa la sua influenza psicologica, la sua forza unificatrice di quel sentimento nazionale che la guerra ha cercato di smembrare attraverso la dispersione e distruzione sia fisica che culturale”. Scavando nella memoria storica si trovano opere, strumenti musicali, iconografie, registrazioni audio, materiale artistico da salvaguardare e valorizzare come elementi costitutivi di un patrimonio artistico di interesse regionale.

 DOWNLOAD PDF